come piantare giacinti in vaso


Se vivi nel nord Italia e stai leggendo questo articolo in febbraio oppure in autunno allora continua a leggere perché troverai alcuni consigli sulla coltivazione dei spinaci che fanno al caso tuo. Ti spiegheremo in modo semplice e passo a passo come seminare gli spinaci in primavera e come preparare il terreno in autunno perché questo sia possibile. Si tratta di un ortaggio molto semplice da coltivare...

Come credo saprai, ci sono due periodi all'anno in cui è preferibile la semina degli spinaci: in autunno e sul finire dell'inverno, che nel nord Italia coincide con la fine di febbraio. Se la tua scelta è quella di seminare gli spinaci in quest'ultimo periodo potresti trovarti diffronte ad una difficoltà: il terreno è ancora molto umido, soprattutto se di impasto tendente all'argilloso, e non ti è possibile lavorarlo per prepararlo alla semina dei spinaci.

Come seminare gli spinaci: la preparazione del terreno

Ma non disperare: ti insegnamo una tecnica che ti permetterà di avere il terreno pronto per quando ti serve. In cosa consiste?

  1. Sul finire dell'autunno, prima che arrivino le piogge autunnali e il terreno inizi ad affrontare l'inverno, lavoralo finemente e concimalo con stallatico maturo o palettato;
  2. Prepara una culiera ossia un pezzo di terreno rialzato rispetto alla base del tuo orto; tieni presente che gli spinaci non amano il ristagno di acqua;
  3. Ricopri il terreno preparato con un telo da pacciamatura e lascialo riposare per tutto l'inverno.

1. Questo è il risultato che otterrai:

Pacciamare il terreno prima della semina dei spinaci

2. Qualche settimana prima della data scelta per la semina, controlla cosa succede sotto la pacciamatura. Il terreno potrà essersi un po' compattato a causa delle piogge invernali; ma gli animaletti terricoli hanno provveduto a lavorare per noi creando una miriade di micro canalini che fanno respirare il terreno.

Terreno sotto pacciamatura - semina spinaci

3. Ecco uno di loro, un lombrico, che ha gradito particolarmente la nostra pacciamatura.

Lombrico sotto la pacciamatura

4. A questo punto è il momento di lavorare la parte superficiale del terreno con un restrello in modo tale da rompere la crosta; ricoprite e attendere la data prescelta per la semina dei spinaci.

Lavorazione terreno con rastrello

Come seminare gli spinaci - la semina

Per quanto riguarda la semina degli spinaci non ci sono particolari difficoltà. Ci sono diverse varietà di spinacio, per la primavera consigliamo sementi biologiche di spinacio matador, una varietà produttiva dalle foglie grandi e di colore intenso.

  1. Spargi le sementi sul terreno preparato e falle leggermente interrare con il restrello; 
  2. Innaffia stando attento a non creare rigagnoli d'acqua che potrebbero spostare le sementi in modo irregolare;
  3. Ricopri la culiera con un po' di terriccio da orto; in questo modo eviterai la formazione della crosta superficiale nei terreni più compatti;
  4. Ricopri con una tela di tessuto non tessuto fino alla germinazione dei semi. 

La semina degli spinaci

Gli spinaci - come cucinarli

Gli spinaci possono essere consumati in più modi:

  • Crudi in insalata, se raccolti molto freschi;
  • Più frequentemente cotti in padella

In questo secondo modo, gli spinaci possono essere usati per fare:

  • Risotti
  • Frittate
  • Vellutata di spinaci
  • Contorni cotti
  • E deliziose torte salate, ad esempio insieme alla ricotta, come questa:

Torta salata spinaci e ricotta

Rimani in contatto con noi: iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi

www.feeling.bio

Condividi

Gli spazi di Feeling Bio

Spazi dedicati al nostro blog, a temi economici e all'agricoltura biologica. Tanti articoli di approfondimento da non perdere

Gli articoli del Blog di Feeling Bio
Gli articoli di economia di Feeling Bio
Gli articoli di agricoltura biologica di Feeling Bio

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere contenuti esclusivi

Su questo sito utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti da questo sito e per ottimizzare l'esperienza dell'utente.
Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie del sito web Feeling Bio. Scopri di più.
Accetto