In Italia abbiamo alcune risorse eccezionalmente importanti che tutto il mondo ci invidia; il patrimonio artistico, le aree turistiche e molto altro; ma strategico è il settore agroalimentare. Le statistiche dicono che è uno dei settori che ha maggiormente tenuto durante questo periodo di recessione; ma soprattutto è un settore che può trarre grossi vantaggi dalla globalizzazione. Si pensi ad esempio al recente tentativo dei prodotti vitivinicoli di approdare in terra cinese; in caso di successo il mercato che si aprirebbe è enorme.

 

Il grosso vantaggio competitivo di cui possiamo usufruire è l'unione tra l'esclusività del brand e l'esclusività del territorio.

L'esclusività del brand fa si che acquistare italiano diventi distintivo e richiesto; i prodotti italiani all'estero sono conosciuti, apprezzati, sinonimo di qualità e, purtroppo, spesso contraffatti.
La globalizzazione sta aprendo nuovi mercati e conseguentemente nuove opportunità di business; diffondere in questi nuovi mercati un brand già conosciuto in tutto il mondo è un valido metodo per valorizzare ciò che è già disponibile.
 
L'esclusività del territorio permette di limitare se non eliminare la concorrenza: il prosecco è solo delle zone di Conegliano e Valdobbiadene (con qualche deriva); lo si potrebbe produrre anche in Francia, ma non sarebbe più prosecco.
 
Certamente ciò non risolve il tema competitività; il consumatore può sempre scegliere qualcos'altro; continuando il nostro esempio una bottiglia di champagne. Evidentemente rimane comunque aperto il tema dell'incontro tra domanda ed offerta, soprattutto per un paese come l'Italia dove i costi di produzione non sono noti per essere un vantaggio competitivo.

Rimani in contatto con noi: iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti e contenuti esclusivi

www.feeling.bio

Condividi

Gli spazi di Feeling Bio

Spazi dedicati al nostro blog, a temi economici e all'agricoltura biologica. Tanti articoli di approfondimento da non perdere

Gli articoli del Blog di Feeling Bio
Gli articoli di economia di Feeling Bio
Gli articoli di agricoltura biologica di Feeling Bio

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere contenuti esclusivi

Su questo sito utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti da questo sito e per ottimizzare l'esperienza dell'utente.
Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie del sito web Feeling Bio. Scopri di più.
Accetto